Alcuni consigli base sul Texas Hold'em poker online

Il Texas Hold’em è la variante del poker classico più conosciuta al mondo: milioni di giocatori ogni giorno tentano la fortuna in questo gioco e molti di essi sono riusciti anche a diventare dei veri e propri professionisti.

Giocare a Texas Hold’em è sicuramente un’esperienza elettrizzante ma senza le dovute precauzioni e senza un bagaglio di esperienza significativo il rischio è quello di veder volatilizzare il proprio patrimonio, e sicuramente ciò non è né bello né divertente.

Per giocare a Texas Hold’em, specie nel poker online, i consigli da mettere in pratica sono pochi ma davvero essenziali per una buona riuscita della partita e per un guadagno sicuro.

Partiamo dagli errori che i meno esperti commettono più di frequente: l’errore sicuramente più comune è quello di vedere la maggior parte delle mani. In questo modo si concedono continuamente chips ai propri avversari, aumentando i loro stack (e di conseguenza diminuendo il proprio). Si rischia così di ritrovarsi in short stack in breve tempo, avendo così una posizione di “preda”. IL consiglio è di vedere solo le mani che hanno reali possibilità di vincita, in modo tale da rischiare il meno possibile. Foldare le mani incerte a volte può essere una mossa fondamentale per vincere a Texas Hold’em.

Tanti giocatori poi, sbagliano sul bluff. Il bluff è una vera e propria arte e non si attua così semplicemente come si potrebbe pensare: per poter bluffare in modo corretto bisogna innanzitutto saper interpretare le possibili mani degli avversari, contando sui vari “tells” che i giocatori mostrano. Il rischio di venire scoperti però è alto, e in tal caso si viene messi in una posizione molto scomoda: i giocatori vedranno più spesso le vostre mani e il nervosismo potrebbe rovinarvi la strategia di gioco.

Un altro consiglio a mio avviso utile è quello di non essere frenetici nel caso di una mano buona. I motivi sono due: primo, i giocatori più esperti potrebbero “leggere” i vostri tells e foldare, non concedendovi nemmeno una chip. Secondo, se puntate ad esempio un all in pre-flop con una coppia di assi, metterete troppa paura ai vostri avversari, che non esiteranno nemmeno un istante a lasciare la mano. Vi troverete così con una coppia d’assi inutile, che non porterà nemmeno una chip nel vostro piatto.

In conclusione: siate sempre cauti nel vostro gioco, il Texas Hold’em è tanto elettrizzante quanto rischioso. Giocando in maniera intelligente potrete divertirvi e soprattutto vincere!

Altri post del blog:

  1. Poker Online: strategie e consigli per giocare bene una partita di Texas Hold'em ...
  2. Le 10 migliori mani di Texas Holdem poker secondo Phil Hellmuth ...
  3. il Poker online offre una fantastica esperienza di gioco ...
This entry was posted in Uncategorized and tagged consigli poker online, giocare texas hold'em, poker online, Texas Hold'em. Bookmark the permalink.

Comments are closed.