Le tells nel poker online

tells poker online

poker online tells

Molte delle “tells” che ho elencato di seguito sono utili sia nel poker online che in quello offline. Tuttavia, dal momento che nel poker online non abbiamo la possibilità di leggere negli avversari espressioni corporee, queste tells a nostra disposizione, diventano ancora più importanti. In primo luogo, cerchiamo di definire un “tell:” Un  “tell” è un’azione abituale di un altro giocatore che ci dà un indizio sul punto che ha in mano. Nel poker offline, un avversario che sbarra gli occhi  ci sta dicendo di avere una mano molto forte. Questo è uno dei motivi principali per cui molti giocatori di poker indossano occhiali da sole quando giocano. Quindi non dipende dalle luci di Las Vegas. Allora, cosa potremmo cercare nel gioco online, che ci darà indizi utili a capire quando i nostri avversari bluffano, hanno una mano forte, etc etc. Ecco alcune tells online:

1.Velocità di gioco
Quasi tutti i software delle sale da poker online concedono un determinato numero di secondi ad ogni giocatore per scommettere. Se volete maggiori dettagli in materia trovate le recensioni delle poker room.
Diciamo che ci sono programmi di gioco migliori e peggiori, ma a volte, a causa di problemi di Internet, le azioni di un giocatore saranno quasi sempre lente. Tuttavia, spesso, la velocità di gioco può essere un buon “tell.” In genere, una scommessa veloce è un segno di debolezza, e un’azione ritardata è un segno di forza, in quanto il giocatore sta calcolando la sua strategia per una grossa mano. Guardate quanto tempo impiegano gli altri giocatori a fare la loro azione, e annotatelo mentalmente. Se si ha la possibilità di vedere le loro carte allo showdown, cercate di determinare con quale tipologia di punti scommettono “lenti” e con quale scommettono “velocemente”. Ora sarebbe il momento giusto per pensare al nostro gioco e capire se anche noi esibiamo gli stessi tell con scommesse lente o veloci. Una buona strategia è quella di cercare di prendere la stessa quantità di tempo per ogni azione, in modo che anche i giocatori più attenti non possono trarre conclusioni dalla nostra velocità di gioco.

2.L’uso di caselle di controllo / Auto Play Se avete già giocato nelle poker room online, avrete notato che si possono usare delle opzioni di gioco per compiere azioni  in automatico, caselle come fold” “raise any”, o “call any”. Si può vedere quando un giocatore ha usato una casella di controllo, perché la sua azione avviene immediatamente dopo il giocatore prima di lui. È possibile utilizzare questo a vostro vantaggio. Quando un giocatore ha selezionato il controllo “raise” dovrebbe essere ovvio che ha una mano forte. Se un giocatore usa la casella di controllo per il “check”, probabilmente si può supporre che la sua mano è debole. Se un giocatore usa la casella di controllo per “call any” (vedi tutti),  allora forse si può assumere che ha una mano incompleta, alla ricerca dell’incastro e vuole continuare a giocare. Anche se queste tells non sono precise al 100%, il lettore attento può nel corso del tempo, trarre conclusioni e formulare ipotesi interessanti in base a come un suo avversario usa l’opzione di gioco autoplay. Il fatto che un giocatore si sente abbastanza forte in una mano per prendere una decisione prima ancora di vedere le azioni dei giocatori prima di lui, dovrebbe essere un “tell” sufficientemente affidabile per farci capire che punto ha in mano.

3.La percentuale dei Fold / Flop degli avversari Anche se non è possibile identificare questa percentuale con esattezza, si dovrebbe, nel corso di una partita, avere almeno un’idea di come gioca un nostro avversario. Passa spesso o e presente a quasi ogni mano?  Questa “tell” può essere usato sia online che offline, per determinare la forza del gioco di un avversario. Se egli passa un sacco di mani, bisogna fare  attenzione. Se rimane in quasi ogni piatto, sarà probabilmente facile batterlo con una mano medio-alta.

4.Chat Box Proprio come nei casinò reali, la loquacità di un giocatore può essere una tell. Generalmente, se un giocatore che sta chattando e tutto ad un tratto diventa silenzioso, si può scommettere che sta per giocarsi un buon punto. Egli sta spendendo tutta la sua attenzione nel gioco e non ha più tempo di chattare. D’altra parte, se un giocatore sta scommettendo e diventa logorroico nella finestra della chat, può darsi che stia bluffando e chatta solamente per mostrare confidenza. La chat box può essere utile anche per identificare quei giocatori che sono “in tilt”. Un giocatore che piagnucola o uno che usa un linguaggio offensivo non è probabilmente in grado di giocare a poker bene fino a quando non si calma.

5.Aspettando il Big Blind Quando ci si siede a un tavolo di Hold ‘em, molte volte si ha la possibilità di aspettare che il “big blind”arrivi arrivare a noi, oppure si può puntare la somma del blind immediatamente  e iniziare a giocare in qualsiasi posizione. Questa è una buona tell su quanto è paziente un giocatore online. Se non ha la pazienza di aspettare che il big blind arrivi a lui, non sarà molto paziente nell’attendere buone mani. Probabilmente sarà un giocatore “largo” che giocherà parecchi flop. Il contrario vale per i giocatori che aspettano il big blind.

Altri post del blog:

  1. Giocare a poker online: Omaha ed Omaha Hi Low ...
  2. Poker online: regole e meccanismi dello Stud Poker ...
  3. Poker Online: strategie e consigli per giocare bene una partita di Texas Hold'em ...
This entry was posted in Uncategorized and tagged poker online, tells, tells poker. Bookmark the permalink.

One Response to Le tells nel poker online

  1. Riccardo Moica says:

    Quello che dici è molto importante. Visto che online non possiamo vedere in faccia i nostri avversari è di vitale importanza prendere nota di quanto tempo un nostro avversario impiega a fare la propria mossa, di quanto tempo impiega a puntare, a rilanciare, ecc..

    Nonostante questo, credo che prima di concentrarsi su questo aspetto del poker, cioè i tells, un giocatore dovrebbe prima di tutto acquisire una buona buona preparazione a livello strategico, cioè avere ben chiara in mente la strategia che deve usare per vincere la partita che sta giocando, e poi deve ampliare il tutto, implementare le proprie abilità strategiche con i tells e tutto il resto.

    Molti giocatori invece cosa fanno: Credono di poter vincere e guadagnare giocando a poker basandosi solamente sui tells e sui comportamenti dei loro avversari, trascurando completamente l’aspetto tecnico, cioè la propria preparazione in materia.

    Quindi, prima di tutto bisogna acquisire una solida preparazione, e poi ampliare il tutto con i tells che sono molto importanti

    Spero di non essere stato noioso,
    Riccardo.
    :)
    A Presto
    Riccardo