Poker Online, il mercato nell'anno 2011 incasserà almeno 2,5 miliardi di euro

Potrebbe valere 3,5 miliardi il primo anno di cash game online in Italia.
Queste, secondo Agicos, sono le potenzialità della nuova variante di gioco che si appresta a fare il suo esordio sotto l’egida di Aams.
Un mercato da circa un miliardo di euro solo nei primi sei mesi, ma nel giro di tutto il 2011 la raccolta del cash game sembra destinata a superare quella del torneo.

Prevedibile quindi un’accelerazione nel secondo semestre, quando il turn over potrebbe essere di 2,5 miliardi.
Per una specie di principio dei vasi comunicanti diminuirà invece il volume di gioco dei tornei: i 3 miliardi giocati nel 2010 dovrebbero calare a circa 2,5 nel 2011, nonostante l’introduzione di tornei dal buy in a 250 euro, mentre il massimo consentito finora è di 100 euro.

L’intero mercato italiano del poker online dovrebbe quindi valere circa 6 miliardi di euro per tutto il 2011. Se non ci saranno ulteriori ritardi nell’introduzione del cash game, l’intero settore dovrebbe registrare quindiun vero e proprio boom. Per conoscere i maggiori operatori di gioco su internet per quanto riguarda casino e poker online cliccate qui e scoprirete i siti AAMS più popolari in Italia, con relative offerte per i nuovi giocatori.

Altri post del blog:

  1. primo giorno del mio tour di poker – parte seconda ...
  2. Vacanza poker a Las Vegas – Consigli di Viaggio per giocare nei Casinò di Sin City ...
  3. Poker Online: storia del successo mondiale ...
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Comments are closed.