Una nuova variante di gioco nel poker online: il Razz

razz poker

Il Razz Poker

Da poco è approdato in molte poker room una nuova tipologia di gioco, che sta riscuotendo un discreto successo: è il Razz poker, dove vince chi ha la mano più bassa, non quella più alta, come nel poker tradizionale.
Lo scopo del gioco è quindi quello di fare meno punti possibile. Scopriamo nel dettaglio tutte le caratteristiche di questa nuova variante di poker online che già vanta molti appassionati dei giochi più di nicchia, lontani dal mainstream del Texas Holde’em.
Il gioco comincia con sette carte in mano, di cui quattro scoperte e tre coperte, senza alcuna carta in comune sul tavolo.
L’obiettivo è ottenere la peggiore combinazione possibile con cinque carte.
Il Razz, come abbiamo detto, è una variante del gioco del poker, che appartiene alla famiglia Stud, ovvero quei giochi di carte dove si gioca con alcune carte scoperte e senza carte comuni.
Questo gioco è molto simile al Seven Card Stud, con la differenza che vince chi ha il punto più basso e non quello più alto. Non contano in questo gioco colori e scale, perciò una mano possibile vincente potrebbe essere 5-4-3-2-A.
Regole del Razz Poker
Le regole del Razz sono molto semplici e, come sappiamo, differiscono di molto con quelle del Texas Holdem. La prima importante differenza è che il Razz si gioca senza carte comuni. La mano si sviluppa in diverse fasi, alla fine delle quali un giocatore si troverà con 7 carte in mano, con le quali dovrà formare la peggiore combinazione (5 carte). Durante un torneo di Razz sarà sempre possibile foldare senza arrivare alla fine. Un tavolo potrà essere composto da un massimo di 8 giocatori (ovviamente dettato dal numero delle carte, 52).
La tipologia di gioco del Razz è sempre “limit”, dove si decide prima della partita il valore delle puntate da effettuare durante la mano. Si inizierà a puntare con una piccola puntata (small bet), che verrà ampliata in seguito da una grande puntata (big bet), che sarà di valore doppio. I giri di puntate sono cinque, mentre nel Texas Holdem poker sono quattro. Nel gioco del Razz non ci sono bui, che sono sostituiti dagli Ante, ovvero una somma che ogni giocatore deve mettere nel piatto per partecipare alla mano.

Punteggi del Razz Poker
La scala dei punteggi differisce di molto rispetto al Texas holdem poker online, proprio per il principio che vince chi ha la mano più bassa.
Il punteggio massimo, quindi il meglio che un giocatore può avere in mano, è niente: avere cinque carte diverse è il miglior punteggio, seguito da coppia, doppia coppia, tris, full e poker, mentre le scale e i colori non hanno alcun valore. Per determinare il valore più basso nel punteggio si devono considerare tutte quelle carte che non hanno un punto uguale o superiore alla coppia. La vittoria sarà assegnata a chi ha la carta più alta di valore inferiore rispetto agli avversari.
Vediamolo in un esempio.
Poniamo il caso in cui siano rimasti al tavolo due giocatori, uno con 8-5-4-3-2 e l’altro con 9-5-4-3-2. questi punti sono molto simili, a differenza dell’8 e del 9. La vittoria sarà assegnata al primo giocatore, quello che ha l’8, perchè di valore più basso del 9.
Un altro esempio. Chi si aggiudicherà il patto tra le combinazioni 8-5-4-3-2 e 8-4-3-2-A?  Sarà la seconda (8-4-3-2-A) poiché quando la carta più alta (l’8 in tutti e due i casi) è uguale, si guarderà la seconda, o la terza e così via.

Il gioco del Razz è quindi una tipologia di poker online davvero curiosa, alla quale, però, qualsiasi giocatore può partecipare solo essendo molto preparato: player di Razz non ci si improvvisa, ma occorre tanto studio e molta applicazione, come nel Texas Holdem. Nonostante le regole siamo molto più semplici del gioco del poker, poi la pratica si rivela sempre più difficile. Il Razz richiede molta pazienza, dove è importante giocare in modo prudente ma anche dimostrare aggressività quando si ritiene giusto. Inoltre, quando si è di fronte alla mano giusta, si dovrà cercare di rubare gli Ante, proprio come si fa nel Texas Holdem con i bui.
Molto importanti sono anche le carte degli avversari, oltre che le proprie carte personali: questo perchè si deve sempre cercare di capire la combinazione di punti degli altri giocatori e calcolare le proprie possibilità di vincita.

Altri post del blog:

  1. Variare il Gioco nel Poker Online ...
  2. il Poker online offre una fantastica esperienza di gioco ...
  3. Storia del gioco d'azzardo: giochi antichi e nascita del poker online e casinò ...
This entry was posted in Uncategorized and tagged razz poker. Bookmark the permalink.

Comments are closed.